Tag

, , , , , ,

Marina Santaniello è stata presente all’inaugurazione della boutique Miroglio in Piazza della Scala a Milano insieme al Team RE-NATE.

In quell’occasione ha presentato la capsule colletion “ Calemburg Bag”.

Se ci si sofferma  a pensare al concetto di riuso e di riciclo si  può percepire come il mondo che ci circonda, proceda al di là del nostro tempo. In effetti  il tempo appare l’unico testimone della rinascita e della metamorfosi delle cose, degli oggetti e degli spazi. Oggi poi, in questo periodo di crisi, è praticamente impossibile credere che le cose che stanno intorno a noi abbiano una sola vita.

Cambiano le cose, cambiano le funzioni delle cose, cambiano i materiali, cambiano le funzioni per le quali sono stati creati. È per questo che i protagonisti di questa mini collezione di borse vintage recuperate e restaurate sono i tessuti di Miroglio Group.

Innovativi, divertenti, tecnologici e funzionali, si prestano a interpretazioni molteplici in un’affascinante ” ri-creazione” che stimola la ricerca estetica  e l’armonia. Che siano “GOCCE”  o ” SUBLITOUCH”  o  “TEXCOVER” o tessuti stampati con “CARTA TRANSFER”,  il gioco prosegue in un dialogo continuo tra materiale e oggetto, come nel caso del  TEXCOVER che, usato come rivestimento d’interni o elemento modulare, viene decontestualizzato dalla funzione originaria e, in una sorta di calembour di duchampiana memoria, assume un’altra funzione, andando a rivestire la migliore amica delle donne.

gruppo miroglio borse

Marina Santaniello

Annunci