Le borse di Marina Santaniello al Premio Margutta 2013

Tag

, , ,

Bello vedere esposte le mie donne dipinte sulle borse dentro una bacheca come oggetti preziosi…

Emozionante trovarmi a parlare di fronte a una platea di personaggi importanti e sentirmi così disinvolta alle domande della presentatrice, anche se mi tremavano le gambe…

Premio margutta

Sorprendente Sergio Raffo, direttore della rivista “ È donna”, quando mi ha  comunicato che avrebbe avuto piacere di pubblicare un articolo sul mio lavoro…

Esaltante quando passando vicino a Guillermo Mariotto, mi ha salutato con un gran sorriso… perché io lo adoro!

Marina Santaniello

Annunci

Borse d’artista a Seul

Tag

,

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le borse d’artista attraversano i continenti e volano insieme a Marina Santaniello in Corea del Sud. Marina, dopo i successi della scorsa stagione, approda a Seul dove esporrà i suoi lavori di fronte a un pubblico internazionale. Le borse d’artista saranno presentate il 23 novembre alla Gallery White Birch (36, Sagan Dong, Jongro Gu, Seoul Korea) e resteranno lì fino al 30 novembre.

Sarà l’occasione per confrontarsi con donne di culture differenti. Il punto focale del suo lavoro sulle borse infatti è l’osservazione della femminilità con tutte le sue forze e contraddizioni.

Marina è in cerca di nuove idee, se siete a Seul in quei giorni venite a trovarla.

Extra traditional bag

Tag

, ,

Extra traditional bag in mostra al Blurry clubMarina Santaniello ha aperto le borse delle donne e ne ha sbirciato le storie. Storie di passioni, energia, vanità. Storie di donne che attraversano il ‘900 e ora sono qui a parlarci di domani.
Le donne di Marina Santaniello prendono forma come il genio della lampada, toccando la borsa sprigioni la magia. Ed è una magia che ti resta negli occhi e nella testa e ti fa sentire bella e forte quell’attimo prima di ricominciare ad andare avanti.

Le borse d’artista di Marina Santaniello sono state in mostra al Blurry club, via di San Crisogono 33, Roma, dal 20 al 25 giugno 2011 (dalle 17.00 alle 23.00).
Hanno collaborato: Nicoletta Santaniello, Carlo Casertano, Silvana Santaniello.